Paolo Belli

Per info eventi e serate potete contattare
Stefano De Stefani

Telefono: +39.3200513912
email: stefano@abmanagement.it

Paolo Belli
Cantautore, Autore

In accordo di distribuzione con PB PRODUZIONI

BIOGRAFIA

A sei anni prende già lezioni di pianoforte e comincia a comporre le prime canzoni ispirato dal Rhythm & Blues. Dall’inizio della sua carriera musicale, conta tre partecipazioni al FESTIVAL DI SANREMO (nel 1989, nel 1991 e nel 2009 insieme a Pupo e al senegalese Youssou’N'Dour) e due vittorie del FESTIVALBAR.

Discografia

Paolo Belli raggiunge la notorietà con la canzone “Ladri di biciclette”, seguita dai successi “Sbatti Ben Su Del BeBop”, ”Sotto questo sole” e “Dr. Jazz & Mr. Funk”. Pubblica diversi album “PAOLO BELLI & RHYTHM MACHINE”, “M’HANNO LASCIATO QUI”, “NEGRO”, collaborando con artisti del calibro di Dan Aykroyd, Sam Moore, Billy Preston, Jon Hendricks, Jimmy Whiterspoon, Litfiba, Piero Chiambretti, Enzo Jannacci, Fabio Fazio, Red Ronnie, Paolo Rossi, Gialappa’s Band. Dopo il 2000 arrivano anche gli album “A ME MI PIACE... LO SWING”, “BELLI DENTRO”, “BELLI E PUPE”, “SORRIDI E VA AVANTI” e “BELLI IN SMOKING” . Poi è la volta dell’album “PIÙ BELLI DI COSÌ!” che contiene “Dillo con un Bacio”, il singolo scelto dalla Perugina come colonna sonora della campagna spot dei Baci. Nel 2011, anticipato dai singoli “Storie” e “Faccio Festa”, esce l’album “GIOVANI E BELLI”, il progetto discografico di Paolo Belli dedicato a nuovi talenti della musica italiana. Nel 2012 esce “Noi cantiamo ancora (Com’è com’è)”, una canzone nata dall’'incontro con cinque giovani artisti nelle tendopoli allestite nelle aree emiliane più colpite dal terremoto, presentata in anteprima nazionale il 25 giugno 2012 sul palco del “Concerto per l’Emilia” a Bologna. Nel giugno del 2013 Paolo torna in sala d’incisione per registrare il nuovo cd, "Sangue Blues", pubblicato a novembre 2013 e anticipato dai 2 singoli "Senti che Rombombom" e "Un Mondo Perfetto". A giugno 2014 esce il nuovo “Rido” title track della colonna sonora, firmata da Paolo Belli, di “E FUORI NEVICA!…” (Planet Records), il nuovo film di Vincenzo Salemme in tutte le sale a ottobre per la Warner Bros.

Televisione

Nel 2000 Paolo Belli inizia la carriera televisiva come showman: insieme alla Big Band è nel cast di "TORNO SABATO", in onda su Rai Uno, dove duetta con Wilson Pickett, Giorgia, Al Jarreau, Kid Creole e Giorgio Panariello. Lo stesso anno è ospite fisso di Carlo Conti a “SANREMO ESTATE", sempre su Raiuno, firma la colonna sonora del film "Al momento giusto" e partecipa alla trionfale tournée teatrale "PANARIELLO...CHI?" Dal 2001 al 2003, sempre su Raiuno, è la volta di “TORNO SABATO: LA LOTTERIA”, “TORNO SABATO... E TRE”, “LA SERA DEI MIRACOLI”, “BACIAMI VERSILIA” e, per la prima volta “TELETHON”, la maratona di solidarietà a favore della ricerca scientifica in diretta sulle reti Rai, co-condotta al fianco di Milly Carlucci e, dal 2006 al 2013, di Fabrizio Frizzi. Dal 2004 co-conduce insieme a Milly Carlucci “BALLANDO CON LE STELLE”, il fortunato varietà del sabato sera di Rai Uno che registra continui record di ascolti televisivi e che nel 2009 e nel 2010 viene premiato con l’Oscar della TV. Paolo è spesso ospite in numerosi show della televisione italiana.

Teatro

Nel 2007 Paolo insieme alla sua Big Band debutta a teatro in “DILLO CON UN BACIO”, la prima sit-com musicale italiana, che riscuote un successo unanime presso il pubblico e la critica. Nel 2016, con 7 elementi della sua storica Band, Paolo torna a calcare i palcoscenici teatrali con il nuovo spettacolo “PUR DI FARE MUSICA”, scritto a 4 mani con Alberto Di Risio.

Concerti e Tournée

Nonostante gli impegni televisivi, teatrali e discografici Paolo di anno in anno continua ad intensificare il rapporto diretto con il pubblico e i fan con grandi tournée che toccano centinaia di città in Italia (tra cui Venezia nella prestigiosa piazza San Marco) e all’estero: Inghilterra, Repubblica Ceca, Spagna, Svizzera, Austria, Francia, Canada e Sud America. Paolo Belli è spesso anche sul palco del grande “CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO”, in diretta su Raitre, davanti a centinaia di migliaia di persone presenti in piazza San Giovanni a Roma. Dopo una prova generale a fine estate 2011, Paolo Belli & Big Band il 21 marzo 2012 al “The Place” di Roma inaugurano il SOCIAL SWING TOUR: un nuovo modo di concepire i concerti live che collega istantaneamente il palco, la piazza reale e la piazza virtuale di Facebook: fotografato dallo staff e postato in rete su FB e Twitter, il pubblico presente potrà riconoscersi nelle foto e taggarsi in tempo reale. Un modo originale per creare un legame ancora più forte con il pubblico. A gennaio 2013 inaugura il “Sotto questo Sole Club tour” dal prestigioso palco del Blue Note di Milano con un doppio spettacolo che fa segnare il sold out e che ripeterà con uguale successo nel gennaio del 2014 e a Novembre 2016. Il tour nei club prosegue per tutta la stagione invernale mentre dal mese di marzo 2013 riprende anche l’attività live nelle piazze fino al mese di settembre 2013. Nell’aprile del 2014 da Carpi inizia il “Sangue Blues Tour” che bissa il successo dell’anno precedente. L’ultimo live del 2014 è a Torino, per l’ultimo dell’anno a Piazza San Carlo con lo spettacolo “Ballando sotto la Mole” che richiama in piazza decine di migliaia di persone.

Musica e Sport

Nel 2006, 2007 2009 e 2010 firma e canta le sigle del Giro d’Italia: “E’ un gran bel giro”. Dopo la partecipazione, nel 2010, a “Tutti al giro” su Radio Raiuno, nel 2011, al ritmo del nuovo singolo “Faccio Festa”, Paolo torna al seguito della carovana rosa in veste di inviato speciale per Rai Sport e Raitre con la rubrica quotidiana “Belli al Giro”. Nel 2012 è nella squadra speciale Rai al seguito del Giro d’Italia con la rubrica quotidiana “Si Gira” e nel 2014 con “Giro Mattina”.

Solidarietà

Paolo è da sempre impegnato nella solidarietà attraverso l’associazione “Rock no War”, la “Nazionale Italiana Cantanti” e altre iniziative che possano dare un contributo alle persone meno fortunate. Nel 2012, a seguito del sisma che sconvolge l’Emilia Romagna, con un gesto concreto per la sua terra, Paolo scrive un nuovo brano interpretato insieme a 5 ragazzi emiliani colpiti dal terremoto: “Noi cantiamo ancora (Com’è com’è)”. Tutti i proventi derivanti dalla vendita del singolo, presentato in anteprima nazionale il 25 giugno allo stadio Dall’Ara di Bologna in occasione del Concerto per l’Emilia e disponibile sui digital store, sono devoluti all'associazione Rock No War, per la ricostruzione di una scuola materna a Medolla (Mo) e per la realizzazione di spazi dedicati ai giovani e alla musica.

Autobiografia

Nell’ottobre del 2012 Paolo Belli pubblica la sua autobiografia, scritta a quattro mani con Elisa Casseri, “Sotto questo Sole, come mi è successo tutto quello che mi è successo”, edita da Aliberti editori.
 

Richiedi informazioni

Accetto le regole sulla Privacy e Cookie

Accetta   Rifiuta